logo (con)TemporaryArt

Seconda Edizione
(Con)Temporary Art RECALL
arte accessibile/arte giovane/performing art

Art Week dal 10 al 16 novembre 2008, ore 16.00 – 21.00
Inaugurazione 10 novembre 2008 dalle ore 16.00 alle 22.00

immagini (con)TemporaryArt

Clicca qui per la mappa e il programma definitivo!

(con)TemporaryArt è l’art week che trasforma zona Tortona, già nota per i grandi eventi di moda e design internazionale, nel quartiere dell’arte con-temporanea, con un’esperienza unica, diretta, non codificata o contenuta in spazi canonici.
Dopo il successo della prima edizione durante il MiArt 08 con 8000 visitatori, 244 artisti in 28 location, torna a novembre con il secondo appuntamento annuale e un ricco calendario di personali, collettive, installazioni, performance, musica live, party, incontri ed eventi speciali.

Un’intera settimana di sperimentazione, emozione, convivialità e condivisione, che promuove la giovane arte con azioni di “Temporary Art”, in più di 20 location, attraverso progetti curatoriali site specific che rappresentino nuove espressioni e sviluppi nelle arti visive.

Non solo arte giovane di qualità, ma anche arte accessibile ai nuovi talenti della contemporaneità, ai giovani collezionisti e al grande pubblico con una fitta agenda di mostre ed eventi ad ingresso libero, per un’intera settimana ad orario continuato.

PROGRAMMA: Clicca qui per la mappa e il programma definitivo!

1- ROJO®artspace, via Tortona 17/19
SIGMA
, personale di bruno 9li, a cura di Rojo®
Prima personale in Italia di Bruno 9li, uno dei più interessanti artisti emergenti brasiliani. Nelle sue opere animali che sembrano uscire dai diari/bestiari dei primi esploratori europei del nuovo mondo ed eroi epici che richiamano personaggi tratti dai manga giapponesi.

2- La Drogheria/The Don Gallery, via Tortona 19
mostra a cura di Matteo Donini

3- Groundfloor/Superstudio Più, via Tortona 27
InfoPoint

4- Art.box/ Superstudio Più, via Tortona 27
L’ALBERO DELLA VITA ETERNA
, installazione di Mattia Bosco
La crocifissione, come estrema esposizione, è collocata nel luogo di massima visibilità di una vetrina.

5- MyOwnGallery/Superstudio Più, via Tortona 27
CLAN-DESTINO
, personale di Aghim Muka, a cura di Maria Cristina Vicamini
La personale dell’artista albanese Aghim Muka descrive attraverso video, sculture, installazioni, opere pittoriche e polisensoriali un’umanità silenziosa nella sua diversità multietnica e religiosa.

6- Art Point/ Superstudio Più, via Tortona 27
Special Guest

7- Gallery/Superstudio Più, via Tortona 27

AAM – Arte Accessibile Milano
Per la prima volta in Italia, una fiera che si basa sul concetto già noto in ambito internazionale di “arte accessibile”, con opere in vendita al di sotto di 7000 euro.

8- Showroom/Superstudio Più, via Tortona 27
THE GARDEN, installazione video di Giorgia Maretta, a cura di Giorgia Maretta e Andrea Cavallari

9- Lounge/Superstudio Più, via Tortona 27
Asta CHRISTIE’S, in commemorazione di Maurizio Sciaccaluga
Mostra dal 9 all’11 novembre, asta 11 novembre.

10- Basement/ Superstudio Più, via Tortona 27
LE LABBRA DEL TEMPO, personale di Alessandra di Consoli, a cura di Valentina Camilli
La fotografia di Alessandra Di Consoli fa rivivere lo spazio di un linificio abbandonato dell’hinterland milanese, indagando il concetto della memoria, dove il futuro prende forma da passato e presente.

11- Basement/ Superstudio Più, via Tortona 27
RENAISSANCE, personale di Angela Carrubba Pintaldi, a cura di Cesare Cunaccia
L’artista trae ispirazione dai tappeti berberi-tribali, creati da tribù nomadi del deserto del Marocco. Per alchimia crea e assimila i loro colori e pigmenti dando una sua personale ed emozionale visione su tela.

12- Basement/ Superstudio Più, via Tortona 27
TUNNEL, installazione di Pierpaolo Pitacco, a cura di….
Installazione con un percorso a labirinto e immagini fotografiche di tunnel o passaggi vuoti, senza alcuna presenza, frutto di una ricerca itinerante, in continuo divenire.

13- Dance Point/ Superstudio Più, via Tortona 27
Performance di danza e arte contemporanea di Gaja Lucchini

14- Dada Café/Superstudio Più, via Tortona 27
InfoPoint

15- Superstudio Café/Superstudio 13, via Forcella 13
Mostra fotografica di Giovanni Gastel
InfoPoint

16- Hotel Nhow, via Tortona 35
100% Pure Love, collettiva di Angela Carrubba Pintaldi, Michele Cavaliere, Ferdinando Fedele, Giovanni Fiore, Sharon Green, Boris Hoppek, H. Ollary B., Atelier Philippe Coudray, Setsu e Shinobu Ito, Dejana Kabiljo, Seletti, Arik Ben Simhon, Beerd von Stokku, a cura di Elisabetta Scantamburlo
Una mostra di arte contemporanea e art design in un percorso emotivo da vedere, vivere ed esplorare, celebrando il tema dell’amore lungo i 4 piani dell’hotel.

17- Voghera 11, via Voghera, 11
PELLE, personale di Daniela Montanari, a cura di Paolo Pattina
Personale pittorica che indaga personaggi femminili, spesso frontali, strutturati con elementi che collegano la figura umana all’ambiente circostante e al tema romantico dell’inquietudine della figura femminile.

18- Studio Iroko, via Voghera 11/b
INTROSPEZIONI, personale di Enrica Belloni, a cura di Roberto Quagliarella, Valeria Diamanti, Giovanni Cerri
L’artista presenta le sue ultime grandi tele attraverso la contaminazione tra pigmenti ad olio e resina, con una forte matericità del suo linguaggio pittorico, modulato su affinità espressioniste.

19- Teatro Libero, via Savona 10
Art event, performance di Gaja Lucchini

20- Aria Savona, via Savona 43
ROMPETE LE RIGHE, personale di Fausto Rossi, a cura di Manuel Orazi
La pittura di Fausto Rossi ha come oggetto scenari bellici privi di un’autentica violenza, ma attenta ad un aspetto particolare della guerra, la strategia.

21- Spazio Vuoto, via Savona 55/a
GENEOLOGICO, personale di Romano Ragazzi, a cura di Valeria Egidi Morpurgo
In mostra le grandi tele che re-interpretano pittoricamente gli alberi geneaologici di personaggi esistenti, con colori e forme che sono il riflesso e la suggestione delle varie biografie.

22- Galleria Pinxi, via Savona 61
GAIA (OVERTOURE), personale di Simone Fugazzotto, a cura di Domenico Giuffré
Mostra pittorica che sviluppa il rapporto tra natura-uomo, reso malato dal vizio che si presenta come ostacolo maggiore sulla strada dell’armonia.

Collegati al circuito:

23- Hotel Watt
Hotel concert e arte contemporanea (video, installazioni, fotografia), art event 16 novembre

24- Fondazione Pomodoro

25- COIN piazza 5 giornate
Video, performance, art windows. Info corner

Per Informazioni:

Ufficio Stampa (con)TemporaryArt
tel +39 02422501 fax +39 02475851
info@con-temporaryart.it
www.con-temporaryart.it

Comments are closed.